Estrattori di Succo

L’interesse per gli estrattori di succo ha preso piede man mano che le persone si sono interessate alla cura della salute, a partire da una maggiore attenzione nei confronti dell’alimentazione.

Da quando siamo diventati consapevoli che gran parte di ciò che mangiamo non contiene i giusti nutrienti di cui il nostro corpo ha davvero bisogno, abbiamo iniziato sempre più a cercare di inserire nella nostra alimentazione fibre e nutrienti di origine vegetale i cui effetti benefici assicurano longevità, benessere mentale, salute fisica e minor incidenza di malattie.

Una buona dieta bilanciata, infatti, raccomanda almeno cinque porzioni di frutta o verdura al giorno. Gli estrattori di succo, quindi, sono di fondamentale importanza perché grazie ad essi è possibile sostituire snack e colazioni industriali con preparati al 100% vegetali ma, non per questo, meno gustosi di una merendina. Per questo ti mostriamo tutto quello che c’è da sapere riguardo gli estrattori di succo e come sceglierli in base ad esigenze, gusti e budget.

Cos'è e come si usa un estrattore di succo

Un estrattore di succo è un elettrodomestico da cucina grazie al quale è possibile separare la buccia dalla polpa della frutta e della verdura, ricavandone un vero e proprio succo puro e naturale. L’estrattore funziona grazie ad una speciale vite, detta coclea. Essa spreme i vegetali inseriti grazie alla potenza con cui questi vengono pressati. Più la coclea è di alta qualità, maggiore sarà il prezzo degli estrattori di succo. A differenza di altri elettrodomestici simili, gli estrattori di succo spremono la vera essenza nutriente di frutta e verdura, producendo quindi la miglior parte possibile da assumere sotto forma di succo.

L’utilizzo degli estrattori di succo è davvero semplice. Basta pulire bene frutta e verdura desiderate per poi tagliarla non troppo finemente a pezzi, in maniera anche rozza. Non occorre togliere la buccia perché l’estrattore separa tutto da solo. A questo punto ti basterà inserire i pezzi nell’estrattore e godere del nutriente succo che verrà versato in pochi secondi. Tieni presente che meno tagliuzzi la frutta più ne mantieni le proprietà nutrienti.

Magari ti starai chiedendo se la coclea non altera ugualmente le proprietà dei vegetali, vero? Sicuramente qualcosa si perde nel percorso ma le bevande realizzate con gli estrattori di succo sono veri e propri toccasana altamente naturali che sempre più spesso i medici si sentono di consigliare.  Sebbene il processo di estrazione incida sulla conservazione intatta dei nutrienti, gli estrattori di succo sono ideati appositamente per garantire la maggior preservazione possibile.

Perché comprare un estrattore di succo

Queste premesse ci portano subito a rispondere ad una domanda che molti si pongono: perché comprare un estrattore di succo? Le ragioni sono diverse ma noi proveremo a sintetizzarle tutte senza omettere nulla. Prima di tutto dovresti comprare un estrattore di succo perché, una volta provato, non vorrai più comprare un succo di frutta industriale, pieno di zucchero e conservanti.

I succhi estratti direttamente dalla frutta e dalla verdura sono freschi, privi di ingredienti nocivi come quelli già pronti, e fanno davvero bene a tutto il corpo. Il primo organo a beneficiarne sarà sicuramente l’intestino, il quale si regolarizzerà in breve tempo grazie alla grande quantità di fibre contenute in frutta e verdura. Poi inizierai a renderti conto dei benefici sulla pelle e sui capelli che appariranno più sani e lucenti.

A breve sarà il turno anche delle unghie, delle ossa e degli occhi. A mano a mano che integrerai con naturalezza più frutta e verdura nella tua alimentazione ti sentirai meglio, non proverai più fastidiosi gonfiori, godrai di una regolarità intestinale benefica e non tornerai più indietro.

A volte, per esempio, molte persone rimandano l’inizio della dieta perché prevede spuntini di frutta e pasti di verdura poco allettanti. Ebbene, con gli estrattori di succo anche il sapore piacevole farà la sua parte e non ti farà sentire “obbligato” a spuntini forzati che non appagano il tuo senso del gusto. C’è molto più gusto nel bere un estratto a colazione che mangiare, forzatamente, una mela. Vero?

Meglio un Estrattore o una Centrifuga?

La prima risposta che ci viene in mente è che sia decisamente meglio un estrattore per le ragioni che ti abbiamo appena spiegato qui sopra. La centrifuga, a differenza degli estrattori di succo, possiede delle potenti lame che frullano i vegetali.

Questo meccanismo ci farà ottenere composti più densi, dal sapore piacevole ed invitante ma con proprietà nutritive nettamente inferiori a quelle che trovi in un succo estratto a dovere. Nessuno ti vieta di utilizzarli entrambi ma è certo che dovrai prestare attenzione ad una sostanziale differenza: occhio ai rivenditori che cercano di vendere centrifughe per estrattori di succo.

Dato che i due elettrodomestici sono molto simili è facile confonderli, sebbene il risultato che producono sia decisamente differente. Per riconoscere un estrattore da una centrifuga basterà leggere con attenzione le descrizioni tecniche ed osservare la forma dell’elettrodomestico. Solitamente i migliori estrattori di succo si sviluppano in verticale mentre le centrifughe hanno una forma orizzontale.

Estrattori di Succo a Freddo

Tra i benefici degli estrattori di succo, come già anticipato, vi è quello di garantire una conservazione maggiore dei nutrienti di frutta e verdura attraverso un processo di pressatura che ne preserva le proprietà. Data l’altissima richiesta di mercato e il sempre maggiore interesse per gli estrattori di succo, le aziende produttrici si sono specializzate al punto da aver messo in commercio un’evoluzione molto interessante: gli estrattori di succo a freddo.

Questi estrattori lavorano a basso numero di giri della coclea, solitamente entro i quaranta. In questo modo il motore non si surriscalda e i valori nutritivi del succo estratto non vengono alterati dal calore che l’elettrodomestico produce. Può sembrare una differenza banale ma chi ha già provato i benefici di un’alimentazione integrata con veri e propri succhi estratti, sa bene come questo fattore sia di fondamentale importanza.

In commercio sono chiamati anche Slow Juicer perché, come dice il nome, estraggono i succhi lentamente. L’estrattore di succo a freddo è decisamente migliore rispetto ai modelli ad alto numero di giri proprio per i benefici che ne derivano per cui ti consigliamo di orientarti verso modelli che estraggono con questa modalità di funzionamento.

Estrattori di succo professionali

Gli estrattori di succo professionali differiscono da quelli commerciali perché sono decisamente più sofisticati e perché estraggono ad una velocità maggiore senza distruggere le proprietà nutritive di frutta e verdura. La struttura di questi estrattori è caratterizzata da filtri in acciaio inox di altissima qualità, nonché da coclee orizzontali eccellenti.

Sono costruiti per lavorare continuamente, senza il bisogno di tagliare la frutta a pezzi. La maggior parte della struttura degli estrattori di succo professionali è costituita in acciaio inossidabile e, al massimo, da ottime plastiche BPA Free. Non sono estrattori economici ma sono in assoluto i migliori che esistano.

Come scegliere il miglior estrattore di succo

Per scegliere il migliore estrattore succo dovrai pensare innanzitutto al tuo budget e, secondariamente ai tuoi gusti. Per gli estrattori di succo prezzi e caratteristiche sono fattori imprescindibilmente collegati. Non è un acquisto per cui il risparmio garantisce ugualmente un buon prodotto, quindi devi considerare che una spesa troppo bassa ti farà recapitare a casa quello che solo lontanamente somiglia agli estrattori di succo veri e propri. Un buon estrattore deve disporre di coclea, deve essere costruito con materie di qualità tra cui acciaio inox e plastiche prove di agenti tossici come i PBA e deve estrarre ad un numero ridotto di giri.

Se poi non sei troppo interessato alla purezza dei succhi estratti puoi scendere di budget e concederti estrattori simil-centrifughe che producono composti più densi e per i quali ti consigliamo di utilizzare solo ed esclusivamente frutta e verdura biologica. Non sempre, tuttavia, l’estrattore di succo migliore è quello più costoso. Se dai un’occhiata sul web, magari digitando proprio “estrattori di succo Amazon”, scoprirai che esiste un vastissimo range di prodotti di prezzo medio che gli utenti hanno provato e acquistato con estrema soddisfazione.

I migliori estrattori di succo

I migliori estrattori di succo attualmente sul mercato sono quelli con le caratteristiche descritte sopra. Per scegliere al meglio concentrati su quelli che recano la dicitura “estrattori a freddo”, “estrattori bpa free” ed “estrattori a 40 giri”.

Troverai una scelta molto ampia per cui siamo certi che apprezzerai la nostra personale selezione che segue qui sotto. Abbiamo scelto i migliori estrattori di succo selezionandone cinque. Tutti sono modelli validissimi ma che differiscono per marchio, prezzo, caratteristiche di unicità e tipologia di succo estratto.

Come scegliere tra questi cinque? In questo caso andrai sempre sul sicuro, quindi puoi decidere in base al budget di spesa che hai in mente perché li abbiamo ordinati dal più economico al più costoso. Buona lettura!

 

Aicok - L’estrattore economico per chi vuole “provare”

No products found.

Questo estrattore costa sospettosamente molto poco rispetto ai modelli più validi che si trovano online e nei negozi. Come primo estrattore, tuttavia, è davvero indicato. Lo è perché, nonostante il prezzo basso, non “finge” di essere un estrattore come accade per numerose centrifughe. I succhi estratti con Aicok non sono ben filtrati ma sono comunque particolarmente buoni e pressati propriamente da una coclea resistente. Chiaramente non potrai utilizzarlo con frutta e verdura intera e dovrai avere cura di eliminare il più possibile semi e parti dure per non inceppare il filtro. Le accortezze da mettere in atto per utilizzare questo estrattore sono lo scotto da pagare per un prezzo davvero economico. Aicok è un prodotto molto valido e, in tutta onestà, non comprendiamo la ragione per cui una parte di utenti si sia sentita in dovere di recensirlo negativamente. Cosa ci si può mai aspettare da un prodotto entry level? Aicok, almeno per noi, è decisamente promosso.

 

Kenwood Estrattore JMP601SI PureJuice - Il miglior estrattore per Amazon

Kenwood Estrattore JMP601SI PureJuice, 1 l
549 Recensioni
Kenwood Estrattore JMP601SI PureJuice, 1 l
  • Potenza: 150 W
  • Capacità caraffa totale: 1.3 L
  • Separazione automatica del succo dai residui
  • Con sistema antigoccia
  • Accessori inclusi: filtro per un succo più denso, accessorio sorbetto, spazzolino

Il miglior estrattore consigliato da Amazon è il Kenwood Estrattore JMP601SI PureJuice. Si tratta di un prodotto raccomandato per vendite, recensioni, qualità e prezzo, cioè un prodotto Amazon Choise. Questo Kenwood davvero un’ottima soluzione per la quale non spenderai una cifra esagerata ed avrai comunque succhi estratti a freddo di ottima qualità. I succhi estratti da questo modello sono lisci e cristallini. Si pulisce in pochi minuti e ben presto imparerai ad utilizzarlo con dimestichezza per colazioni e spuntini. Il difetto che alcuni utenti riscontrano è la difficoltà nel pulirlo. Questo però non è un difetto di questo specifico prodotto ma di tutti gli estrattori. Si tratta pur sempre di un particolare tipo di macchina che ad ogni utilizzo va pulita e ricomposta.

 

Panasonic MJ-L500 Slow Juicer  - Il miglior estrattore di succo per la rete

Panasonic MJ-L500 Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Acciaio
2.186 Recensioni
Panasonic MJ-L500 Slow Juicer Sistema di Estrazione, Senza Lame, Acciaio
  • Sistema di estrazione a bassa velocità (45 giri al minuto)
  • Accessorio Frozen per ricette di frutta ghiacciata
  • Design salva spazio e elevata silenziosità
  • Contenuto confezione: accessorio Frozen, bicchiere succo, contenitore polpa
  • Accessorio per pulizia

Anche il Panasonic MJ-L500 Slow Juicer è un estrattore degno di nota. Costa qualche euro in più rispetto al Kenwood ed è particolarmente apprezzato per la qualità dei succhi estratti e dei materiali che lo compongono. Questo modello lo raccomandiamo perché non ha nulla da invidiare agli estrattori di lusso. Estrae alla perfezione, tollera una buona quantità di scarti e si pulisce con estrema facilità. Il costo non è tra i più impegnativi e dura una vita. Non a caso è il numero uno più venduto tra tutti gli estrattori!

 

Oscar Neo XL Whole Slow Juicer - L’estrattore di succo per i veri intenditori

Oscar Neo XL Whole Slow Juicer – Estrattore di succo ad imboccatura larga, spremitura a freddo 250W, Acciaio inossidabile e BPA Free. Garanzia A VITA
8 Recensioni
Oscar Neo XL Whole Slow Juicer – Estrattore di succo ad imboccatura larga, spremitura a freddo 250W, Acciaio inossidabile e BPA Free. Garanzia A VITA
  • Spreme frutta e verdura INTERA, senza bisogno di tagliare. Estrattore dall’imboccatura larga da 8cm x 8cm. Design a "Doppia imboccatura", doppio condotto di alimentazione per frutta rotonda e per...
  • Motore molto potente da 250 W, adatto all’uso professionale. 40 RPM che garantiscono un’estrazione lenta a freddo.
  • Design in Acciaio Inossidabile. Privo di agenti tossici come il Bisfenolo A (BPA Free) e materiali ultraresistenti "Tritan".
  • Garanzia A VITA del motore / 5 anni per i componenti. Garanzia per uso professionale: 3 anni per il motore / 12 mesi per le parti. 30 giorni di prova soddisfatto o rimborsato.
  • Include manuale di istruzioni e ricette in ITALIANO. Include 2 filtri, uno a maglia grossa e uno a maglia fine, spazzolino per la pulizia, stantuffo in Tritan BPA free e 2 recipienti.

L’Oscar Neo XL Whole Slow Juicer è un potente estrattore a freddo, poco conosciuto ma apprezzato dai veri intenditori. Questo è forse il miglior estrattore in commercio perché possiede molte delle caratteristiche degli estrattori professionali, tra cui la possibilità di inserire frutta e verdura intera. Il fatto che sia poco “mainstream” è dovuto forse al marchio poco noto. I veri intenditori, tuttavia, lo hanno già acquistato e prontamente recensito come il migliore sul mercato. Spreme a freddo, a quaranta giri e con la possibilità di inserire frutta e verdura intera. Si compone in acciaio inox di prima scelta ed è assolutamente privo di agenti tossici come il Bisfenolo. Include nella confezione un filtro a maglie larghe ed uno a maglie fine, oltre ad un pratico spazzolino per le pulizie e due recipienti per raccogliere il succo estratto. Una vera chicca.

 

Hurom HU700 HH-DBE-11 2G - L’estrattore più valido sul mercato

Hurom HU700 HH-DBE-11 2G Seconda Generazione Estrattore di Succo a bassa velocità 40g/m Grigio
62 Recensioni
Hurom HU700 HH-DBE-11 2G Seconda Generazione Estrattore di Succo a bassa velocità 40g/m Grigio
  • 2. Generazione « Slow Squeezing Technology »
  • 40 rpm
  • sapore natural, contenuto di nutrienti ottimale
  • nuova coclea
  • leva di regolazione quantità di polpa nel succo

Se non vuoi badare a spese per l’acquisto del tuo prossimo estrattore non puoi che prendere in considerazione un Hurom, il leader di mercato. Hurom è un marchio altamente specializzato i cui estrattori di succo possono arrivare a costare oltre duemila euro. I prodotti di questo marchio sono tutti perfettamente disegnati per estrazioni di succo DOC. Questo modello non è tra i più costosi di questa azienda ma è pur sempre più impegnativo dei precedenti. Le sue particolarità sono il motore silenzioso e discreto, ottimo per un utilizzo mattutino senza svegliare tutto il vicinato. Inoltre una pratica leva consente di decidere quanta polpa desiderate nel vostro succo e le miscele di più vegetali vengono estratte alla perfezione. L’unica pecca sono i rivenditori terzi che non assicurano un servizio tra i più eccellenti. Nulla a che vedere con il prodotto, tuttavia. Perfetto, professionale, affidabile. La miglior scelta in assoluto!

TORNA SU